Il nostro sito usa i cookies.
Il sito contiene anche cookies di terze parti.
Per avere maggiori informazioni o limitarne l'uso clicca qui

MASSOTERAPIA E LINFODRENAGGIO

Il massaggio è sempre stato la principale forma di terapia manuale. L'insieme delle manovre esercitate sulla cute ha lo scopo di trattare i tessuti superficiali e profondi, con l'obiettivo di migliorare le condizioni biologiche ed ottenere un effetto antalgico, decontratturante e di trattamento per patologie muscolo-scheletriche.

È attivo presso il ns. Centro l'Ambulatorio di Drenaggio Linfatico Manuale (D.L.M.) diretto dalla Dr.ssa Giardini Denisa.
I trattamenti di DLM si possono effettuare in tutto il corpo per problematiche linfatiche primarie o secondarie vale a dire quindi per:
  • - edemi post traumatici
  • - edemi da ritenzione idrica
  • - linfedemi primitivi
  • - linfedemi secondari ad interventi chirurgici o radioterapici per patologie oncologiche

Il trattamento di DLM secondo VODDER inoltre vista la metodica e la tipologia di manualità è stato scelto dalla Dr.ssa Corinne Becker dopo intervento di trapianto linfonodale autologo.
Questa tecnica chirurgica si propone di ricercare un presupposto anatomico per la terapia definitiva del linfedema. Tale complessa procedura microchirurgica è stata messa a punto dalla stessa Dr.ssa Becker nel 1980 e da allora è stata applicata su circa 4500 pazienti in tutto il mondo e in Italia, in particolare, a Milano dove la Dr.ssa opera.

Dopo l'intervento si prescrive DLM con manualità e schemi differenti da quelli appresi durante il corso base di specializzazione, ecco perché è fondamentale appoggiarsi a centri con personale specializzato per effettuare qualsiasi trattamento di natura linfatica.